Seguici su

Idee & Consigli

Liberati da ansia e stress con Tractana

Tractana è un farmaco di origine naturale che agisce sugli stati di stress e ansia lievi

Avatar

Pubblicato

il

Sei in un periodo in cui ansia e stress ti opprimono e non ti lasciano vivere serenamente? Purtroppo, questa condizione colpisce sempre più persone negli ultimi anni, complice anche la pandemia da Covid 19 che ha contribuito a creare molti fenomeni di disturbi d’ansia.

Quando viene meno la tranquillità mentale anche il corpo ne risente. Infatti, questi disturbi possono portare anche sintomi fisici, come:

  • tachicardia;
  • dolori;
  • debolezza;
  • problemi allo stomaco o all’intestino.

Il trattamento principale per stress e ansia disturbi è rappresentato dalle benzodiazepine, una classe di farmaci tranquillanti e ansiolitici. Si tratta di rimedi molto efficaci ma che devono essere prescritti dal medico e che vanno usati con cautela, dato che possono creare dipendenza e causare effetti collaterali.

Per questo motivo, per i casi di stress e ansia lievi, è preferibile usare dei medicinali di origine naturale che sono più facilmente tollerabili. Uno di questi è Tractana in compresse, che è disponibile su www.tuttofarma.it ad un prezzo molto competitivo.

Si tratta di un medicinale di origine vegetale che è molto efficace nel calmare la mente e il corpo. Nei prossimi paragrafi analizzeremo nel dettaglio le caratteristiche di questo prodotto.

Come agisce Tractana

Tractana è un farmaco che ha come ingrediente principale la passiflora, nello specifico: ogni compressa contiene 200 mg di estratto secco di Passiflora incarnata L. Questa pianta, oltre ad avere degli splendidi fiori, è molto usata nella fitoterapia per via delle sue proprietà naturali che aiutano a combattere:

  • stress;
  • ansia:
  • nervosismo;
  • irritabilità;

La passiflora apporta questi benefici all’organismo agendo con il suo effetto calmante direttamente sul sistema nervoso, contrastando l’attività dei recettori GABA B, ovvero i responsabili dell’eccitazione dei neuroni e dei muscoli. I principi attivi contenuti nella pianta sono vari, tra i quali:

  • flavonoidi;
  • acidi fenolici;
  • alcaloidi indolici;
  • tannini;

I flavonoidi, in particolare, sono conosciuti per le proprietà sedative e calmanti. Inoltre, sono molto usati anche per il loro effetto antiossidante, antinfiammatorio, antidolorifico e protettivo dei vasi sanguigni.

Dunque, Tractana agisce grazie alle proprietà naturali della passiflora, favorendo il rilassamento mentale e fisico. Proprio grazie alla sua composizione naturale, questo farmaco ha meno effetti collaterali e non crea dipendenza, a differenza delle benzodiazepine. Anche per questi motivi, non serve la ricetta medica per poter acquistare Tractana, anche se è sempre consigliato chiedere un parere al medico o al farmacista.

Ora che abbiamo analizzato il farmaco nel dettaglio, possiamo approfondire le modalità di assunzione.

Come assumere Tractana

Tractana può essere assunto da adulti e ragazzi di età superiore ai 12 anni, ingerendo le compresse accompagnandole con un abbondante bicchiere d’acqua. Le modalità di assunzione variano a seconda dell’azione desiderata:

  • per il sollievo da stress e ansia si possono assumere 1 o 2 compresse mattino e sera;
  • per favorire il sonno si possono assumere 1 o 2 compresse mezz’ora prima di andare a dormire.

Dunque, Tractana agisce dopo circa 30 minuti dall’assunzione e il suo effetto dura circa 8 ore. Se i sintomi di stress e ansia sono più forti, l’effetto può avere una durata più breve. In questi casi, il medico può indicare di assumere le compresse più volte al giorno, senza mai superare la dose massima di 8 compresse.

Essendo la passiflora un ingrediente abbastanza sicuro, Tractana potrebbe essere assunto anche in gravidanza e allattamento. Tuttavia, non ci sono abbastanza studi scientifici che permettono di escludere del tutto la possibilità di effetti indesiderati. Dunque, è bene chiedere consiglio al medico o al farmacista prima di assumere il farmaco durante queste fasi.

In conclusione, valuteremo gli studi che hanno analizzato l’efficacia del farmaco.

Tractana funziona?

Nel 2012 un gruppo di ricercatori della Scuola di Psichiatria Belga del professor Ansseau, ha svolto uno studio per verificare l’effetto della passiflora sui disturbi d’ansia. A tal fine, si è valutato l’effetto di un farmaco simile a Tractana su 2928 pazienti affetti da questi disturbi.

Ai pazienti sono state somministrate due compresse al giorno di un farmaco contenente 200 mg di estratto secco di passiflora incarnata. Dopo un periodo di tempo che va dalle 2 alle 8 settimane si è osservata una drastica riduzione nei punteggi degli indicatori usati per valutare clinicamente il livello di ansia.

Dunque, la conclusione di questo studio è che la passiflora è molto efficace nel controllo dell’ansia e dei sintomi ad essa associati. Quindi, si può ben sperare sull’efficacia di Tractana e degli altri farmaci a base di questa pianta.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *