Seguici su

Idee & Consigli

Climatizzatori, ITQF premia la divisione Air Conditioning di Samsung

L’Istituto Tedesco Qualità e Finanza ha premiato la Samsung in svariati settori, nell’ambito dell’indagine ranking TOP Qualità-Prezzo 2023

Pubblicato

il

L’Istituto Tedesco Qualità e Finanza (ITQF), un ente che si occupa di svolgere indagini di mercato presso i consumatori in base a indici di vario tipo, ha premiato la Samsung in svariati settori, nell’ambito dell’indagine ranking TOP Qualità-Prezzo 2023.

L’azienda coreana, con una nota stampa pubblicata dal proprio sito ufficiale, ha sottolineato in particolar modo i risultati ottenuti per la divisione Air Conditioning nella quale, si legge, “la vittoria è duplice: “Nr.1” per le soluzioni clima per il terzo anno consecutivo e “Top” nella categoria “pompe di calore” per il secondo anno consecutivo”. ITQF ha raccolto i dati tramite un sondaggio online, dal quale l’istituto ha ottenuto 800mila giudizi relativi 1.400 tra prodotti e servizi disponibili sul mercato italiano e che rappresentano 122 settori merceologici. In base ai riscontri così ricavati, è stata stilata la classifica dei vari brand con il miglior rapporto tra qualità e prezzo secondo i consumatori.

L’indagine condotta dall’Istituto Tedesco Qualità e Finanza conferma come Samsung sia uno dei produttori di riferimento per quanto riguarda i sistemi di climatizzazione. Il brand coreano, premiato anche per la categoria “Tecnologia e media”, è presente sul mercato con numerose soluzioni tecnologiche all’avanguardia, in grado di coniugare prestazioni e convenienza economica. Questo aspetto può essere ulteriormente ottimizzato accedendo agli incentivi statali (in caso di ristrutturazione di una singola unità abitativa o di un condominio) oppure consultando e-commerce specializzati quali Emmebistore, utili per confrontare i prezzi o mettersi alla ricerca di offerte speciali.

La nostra ambizione” – ha spiegato Ettore Jovane, Head of Air Conditioning Business Samsung Electronics Italia a margine del riconoscimento da parte dell’ITQF – “è consentire, a chi sceglie Samsung, di accedere ai benefici offerti dalla nostra tecnologia, allo scopo di migliorare la propria quotidianità attraverso il comfort e le prestazioni dei nostri prodotti. Siamo orgogliosi di ricevere nuovamente questo importante riconoscimento continuando con la nostra strategia; questo fa crescere anche la nostra fiducia. Dar voce ai consumatori e sentirsi apprezzati è un grande stimolo per noi nonché una notevole ispirazione per il futuro, oltre ad essere una conferma che il nostro posizionamento, unico nel settore, è la strada giusta da seguire: un forte connubio tra comfort e connettività, con soluzioni e tecnologie uniche e distintive”.

La nuova gamma delle pompe di calore Samsung

I sistemi a pompa di calore rientrano tra le soluzioni per la climatizzazione di più moderna generazione. A tal riguardo, nella nota stampa sopra citata, Samsung evidenzia in particolare il carattere innovativo della nuova EHS Mono HT Quiet, la “pompa di calore monoblocco ad alta temperatura e bassa rumorosità, dal design elegante e ideale per il segmento delle ristrutturazioni residenziali. È infatti dotata di funzionalità avanzate e nuove tecnologie che le consentono di raggiungere elevate temperature di mandata dell’acqua (fino a 70°C) e bassi livelli di rumorosità”.

A favorire lo sviluppo e l’implementazione dei sistemi di climatizzazione a pompa di calore hanno contribuito anche gli incentivi statali; in particolare, l’installazione di “pompe di calore per climatizzazione degli ambienti ed eventuale adeguamento dell’impianto” rientra tra gli interventi agevolabili secondo la disciplina del Bonus per le ristrutturazioni edilizie, come riportato dal sito dell’ENEA.

Per chi volesse approfittare delle agevolazioni in vigore, il catalogo Samsung offre, oltre alla nuova Mono HT Quiet (disponibile anche in versione base ‘Mono’), anche altre soluzioni: l’EHS Split è un impianto splittato aria-acqua formato da un’unità esterna e una interna monocondensate, collegate tramite tubazioni ad espansione diretta. L’EHS TDM Plus, invece, è un sistema all-in-one, funzionale sia d’estate che d’inverno, applicabile anche a numerose tecnologie interne, compreso un modulo Wi-Fi per il controllo a distanza.

1 Commento

1 Commento

  1. requis

    24 Maggio 2023 at 15:35

    Il Sole 24 Ore ha un suo inviato all’estero che fornisce informazioni affidabili da tutti gli scacchieri che interessano l’Italia, ma solo recentemente, col vento che sta cambiando direzione, ha reso note al grande pubblico tali informazioni; come mai ? Perché il mondo imprenditoriale (Confindustria) insieme a tutto l’indotto + Confagricoltura + Confedilizia e tutti gli altri Conf… , dei quali Il SOLE è portavoce, non si allertano e non cercano di evitare che quanto i loro predecessori hanno realizzato con tanta fatica finisca nel nulla ? E’ tempo di abbandonare gli alibi ed agire, dare l’esempio ad un popolo che sinora ha solo dato dimostrazione di codardia. Non si esce dal guano con i “sì ma”.

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pubblicità
Pubblicità

Facebook

Pubblicità