Seguici su

Idee & Consigli

Etichette in bobina: anche il rotolo fa la differenza

I benefici delle etichette in bobina

Avatar

Pubblicato

il

La scelta delle etichette in bobina garantisce molteplici vantaggi alle aziende dal punto di vista pratico ed economico. Non a caso questa tipologia di etichette è la più richiesta nel mondo del food and beverage, ma anche dalle imprese del settore chimico e di quello cosmetico. Sono numerosi gli ambiti di applicazione in cui le etichette in rotolo si fanno apprezzare in confronto a quelle stampate su foglio, a maggior ragione se si ha intenzione di stampare etichette personalizzate con specifiche nobilitazioni.

I pregi delle etichette in bobina

Le etichette in bobina garantiscono standard di qualità molto elevati e hanno il pregio di poter essere configurate con molte opzioni, assecondando le esigenze della singola azienda. Consentono inoltre di ridurre al minimo gli sprechi di carta. Esse infatti vengono stampate con macchinari ad hoc studiati per ottimizzare i processi e al tempo stesso assicurare un risultato importante e apprezzabile per il cliente; la disposizione delle etichette sul rotolo consente di sfruttare gli spazi disponibili al meglio, evitando scarti di materiale inutilizzato.

In sintesi, le etichette in bobina garantiscono risultati professionali con livelli di personalizzazione elevati.

Ma i loro benefici vanno ben oltre: se il rotolo è ottimizzato in funzione della modalità di etichettatura eseguita dall’azienda, anche il processo di applicazione delle etichette ai supporti risulterà più pratico e veloce.

Si tratta di un aspetto da non sottovalutare, in quanto una eventuale difficoltà di applicazione rischia non solo di rallentare i tempi di lavoro, ma anche di dare origine a risultati diversi da quelli desiderati. Tale ipotesi può concretizzarsi, ad esempio, con i rotoloni standard che molti fornitori online mettono a disposizione; questi ultimi, infatti, risultano scomodi in caso di applicazione manuale rallentando parecchio l’esecuzione del lavoro, e spesso non sono adatti alla macchina.

L’applicazione delle etichette adesive può avvenire a mano o in modo automatico con etichettatrice: in entrambi i casi è necessario optare per rotoli idonei, con misure personalizzate a seconda di come avverrà il processo.

Uno sguardo ai rotoli migliori

Compresa l’importanza di avere a disposizione il rotolo giusto, qualunque azienda che ambisce a un risultato professionale dovrebbe optare per fornitori online che garantiscono tale opportunità. Tra l’altro, un rotolo perfetto garantisce anche un’applicazione ottimale riducendo di molto le possibilità di errore in caso di applicazione manuale.

Guardando ai configuratori online nel mondo del web-to-print, i siti molto verticali sulla stampa di etichette riescono a garantire soluzioni migliori. Su labeldoo.com, ad esempio, è possibile anche configurare il rotolo per l’applicazione automatica specificando il tipo di avvolgimento, il verso di uscita, il diametro interno e quello esterno massimo.

È quello che ogni azienda dovrebbe avere a disposizione: un ventaglio di opzioni e parametri configurabili, disponibili non solo per l’etichetta stessa ma anche per tutto ciò che ruota intorno alla sua resa finale, rotolo compreso.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *