Seguici su

Idee & Consigli

Come scegliere il conto corrente online: guida pratica

Una guida per una scelta consapevole del conto corrente online

Avatar

Pubblicato

il

Conto corrente online

Il conto corrente è il prodotto finanziario bancario più diffuso in assoluto; è uno strumento che serve per la gestione delle entrate e delle uscite di denaro ed è utilizzato pressoché quotidianamente sia dai privati che dalle aziende dal momento che mette a disposizione la possibilità di effettuare le principali operazioni di pagamento e riscossione.

Per quanto sia sempre possibile aprire un conto corrente di tipo tradizionale, negli ultimi anni, con l’avvento di Internet e di connessioni sempre più performanti, le persone tendono a optare per l’apertura di un conto corrente online, conveniente e gestibile in totale autonomia, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, da qualsiasi luogo in cui sia presente una connessione Internet, senza quindi doversi recare in una filiale fisica della banca.

Dal momento che ogni banca offre questo tipo di prodotto, quali consigli si possono dare per effettuare una scelta corretta? Di seguito alcune indicazioni pratiche.

Scelta del conto corrente: consultare il foglio informativo di ogni proposta

Prima di scegliere un conto corrente online è buona norma effettuare un confronto delle varie proposte leggendo i fogli informativi di ognuna di esse, disponibili sui siti web dei vari istituti bancari. Lo scopo di questo confronto è quello di verificare quali siano i servizi a pagamento e i costi relativi nonché quali siano i servizi gratuiti, il costo del canone (che spesso viene azzerato per un certo periodo di tempo), ecc.

Bisogna inoltre verificare anche se ci sono promozioni in corso e se sono previsti conti correnti “dedicati” a particolari categorie (per esempio per soggetti under 35, per pensionati ecc.).

Verificare i servizi offerti dal conto

Vi sono svariati servizi bancari che sono presenti praticamente in tutte le proposte relative ai conti correnti, ma ve ne sono altri che possono essere presenti in una determinata offerta, ma non disponibili in un’altra. Risulta quindi necessario valutare quali sono le funzionalità online offerte dai vari conti in modo da individuare quello che più di ogni altro è adatto alle proprie esigenze. È importante anche che il conto sia gestibile tramite un’app dedicata, installabile su uno smartphone o su un tablet, così da avere la possibilità di gestire il conto ovunque ci si trovi, in qualsiasi situazione e a qualsiasi orario.

Tasso di interesse attivo

Un conto corrente, come accennato in precedenza, è uno strumento che offre determinati servizi e, di conseguenza, non sono prodotti pensati per il risparmio o l’investimento come per esempio i conti deposito. Difficilmente i tassi di interesse attivi sono elevati, anzi nella maggior parte dei casi non sono previsti. Non si può quindi giudicare la bontà di un conto corrente dal tasso di interesse attivo.

Gli strumenti associabili e la consulenza

È consigliabile verificare quali siano gli strumenti associati al conto corrente, come per esempio le carte di debito o di credito e quali siano i costi corrispondenti.

È inoltre importante poter usufruire di servizi di consulenza online, o in filiale, per poter risolvere eventuali problematiche relative alla gestione del conto o anche per chiedere consigli su investimenti o altro.

I conti correnti online sono prodotti sicuri?

In linea generale sì. Tuttavia, risulta importante assicurarsi, prima di sottoscrivere il contratto, che la banca aderisca al Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi, che assicura a ogni correntista una copertura fino a 100.000 euro.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *