Seguici su

Idee & Consigli

Stufa a pellet: tre ragioni per cui conviene installarne una in casa

Avatar

Pubblicato

il

Stufa a pellet
Stufa a pellet (© Depositphotos)

Fino a qualche tempo fa la ricerca di un metodo per riscaldare casa risparmiando si concludeva quasi sempre con l’installazione di una stufa a pellet. Si tratta ancora della soluzione più conveniente per il riscaldamento domestico? La risposta è generalmente e qui di seguito proveremo a riassumere le tre principali ragioni.

Tre ragioni perché conviene scegliere l stufa a pellet per il riscaldamento domestico

La prima caratteristica che rende le stufe a pellet più convenienti di altre alternative è, va da sé, il tipo di alimentazione. Il pellet è a tutti gli effetti un materiale di scarto ottenuto lavorando la segatura di legno fino a compattarla in cilindri: si acquista in sacchi e ha un prezzo che, nonostante sia un po’ cresciuto negli ultimi mesi, risulta decisamente inferiore rispetto a quello di altre materie prime come soprattutto il gas o l’elettricità. Con una stufa a pellet si risparmia rispetto ad utilizzare riscaldamenti o stufe elettriche, insomma, soprattutto se si riesce ad acquistare il pellet in quei mesi all’anno – i mesi estivi – quando il prezzo all’unità scende al minimo. Nelle stufe a pellet, per altro, la dispersione di calore è minima: vuol dire che tutto il combustibile viene trasformato in calore e non ci sono sprechi (o quasi). L’ultimo aspetto, insieme al fatto che è una biomassa naturale e poco inquinante, rendono il pellet più gradito anche a chi sia alla ricerca di un modo più sostenibile di riscaldare casa.

Sul sito di Tecnomat e nei negozi specializzati si trovano modelli di stufe a pellet, idro a pellet e stufe a pellet canalizzate. Le stufe idro a pellet consentono rispettivamente di immettere nel circuito anche acqua, potendo usare quindi la stufa a pellet anche per ottenere acqua calda sanitaria al posto di scaldabagno e altre soluzioni simili, e per le stufe a pellet canalizzate di incanalare parte dell’aria calda prodotta dalla combustione nell’impianto domestico provvedendo al riscaldamento anche di altri ambienti oltre a quello in cui è collocata la stufa. In altre parole? Una stufa a pellet conviene perché contribuisce al comfort abitativo della casa più di quanto facciano le comuni stufe elettriche.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *