Seguici su

Biella

Turismo in crescita nel Biellese: analisi dei dati e prospettive future

Il Biellese ha registrato un notevole aumento nel turismo nel primo semestre 2023, con una crescita del 19% negli arrivi e del 22% nei pernottamenti. Il settore alberghiero è il più popolare (55%), seguito dai Bed & Breakfast (10%). Gli arrivi internazionali rappresentano il 27% e le principali regioni di provenienza italiana sono Lombardia, Veneto ed Emilia-Romagna

Pubblicato

il

Il Santuario di Oropa, meta turistica del Biellese (© Depositphotos)
Il Santuario di Oropa, meta turistica del Biellese (© Depositphotos)

Il Biellese, con il suo ricco patrimonio culturale e ambientale, sta registrando un notevole incremento nel settore turistico nel primo semestre del 2023. Secondo i dati forniti dall’Osservatorio Turistico del Biellese, gli arrivi turistici hanno registrato un aumento del 19%, con quasi 53.000 arrivi, e i pernottamenti hanno segnato una crescita del 22%, con circa 115.000 pernottamenti. Questi numeri evidenziano una crescita superiore rispetto al totale del territorio regionale, confermando l’importanza crescente del settore turistico per l’economia del Biellese.

Il profilo del turismo nel Biellese

1. Preferenza per gli alberghi e i Bed & Breakfast

Il settore alberghiero è il più popolare nel Biellese, rappresentando il 55% dei movimenti turistici totali. Al secondo posto si collocano i Bed & Breakfast, che rappresentano il 10% degli arrivi, pur costituendo il 25,6% delle strutture e l’8% dei posti letto nel territorio. Questa diversificazione delle opzioni di alloggio è importante per soddisfare le diverse esigenze dei turisti e per promuovere un turismo sostenibile e bilanciato.

2. Crescita dell’internazionalizzazione

Il Biellese sta attirando sempre più turisti internazionali, anche se la percentuale di presenze straniere è ancora inferiore rispetto al totale regionale. Le presenze estere rappresentano circa il 27% dei pernottamenti nel Biellese, mentre per l’intero Piemonte raggiungono il 49,7%. I principali paesi di provenienza dei turisti internazionali sono Svizzera, Francia, Germania, Romania, Benelux e Stati Uniti. Questa tendenza all’internazionalizzazione offre nuove opportunità di crescita e promozione per il territorio.

3. Recensioni online e customer satisfaction

L’analisi delle recensioni online indica che la soddisfazione dei turisti verso il prodotto turistico del Biellese è in crescita. Il valore di “sentiment” si attesta a 88,4/100, superiore a quello regionale di 87,3/100. Questo dato è di particolare rilievo poiché la soddisfazione dei clienti contribuisce in modo sinergico alle attività di promozione e di attrazione di nuovi turisti. Inoltre, l’aumento del 12,1% delle recensioni online nel primo semestre 2023 rispetto all’anno precedente è un segnale positivo della crescente popolarità del Biellese come meta turistica.

4. Potenziale occupazionale e sviluppo economico

Il settore turistico del Biellese rappresenta una fetta significativa (8,7%) del tessuto produttivo della provincia. Al 30 giugno 2023, si contano 1.429 realtà imprenditoriali nel comparto turistico, con un totale di 4.524 addetti. Questo indica l’importanza economica del turismo nel territorio e il suo potenziale nel generare nuove opportunità di lavoro per i giovani e nel favorire lo sviluppo di attività creative e innovative.

5. Airbnb e il mercato alternativo

Il portale Airbnb sta giocando un ruolo sempre più rilevante nel settore turistico del Biellese. A fine aprile 2023, sono presenti 623 alloggi su Airbnb, con un incremento del 71% rispetto all’anno precedente. Le prenotazioni effettuate sul mercato alternativo Airbnb stanno mostrando un trend significativamente crescente rispetto al 2022. Questo indica una crescente preferenza da parte dei turisti per esperienze di viaggio più autentiche e personalizzate.

Conclusioni

L’andamento positivo del turismo nel Biellese è un segnale incoraggiante per lo sviluppo del territorio e l’incremento delle opportunità occupazionali. La diversificazione dell’offerta turistica, il miglioramento della customer satisfaction e l’attrazione di turisti internazionali sono elementi chiave per sostenere la crescita del settore. Il coinvolgimento delle imprese locali, degli operatori turistici e delle istituzioni è fondamentale per mantenere questo trend positivo e per posizionare il Biellese come una meta turistica attraente e sostenibile.

Segui DiariodelWeb.it su Google News, Facebook o Twitter

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *